salta al contenuto

Ricerca Immobile

Cosa
Dove?
Procedura
Anno
 
Prezzo base da
 
A
 
 
Data asta da
 
A
con foto con perizia
 
 
Includi aste passate
Immobili, Data Dal 16/12/2019 Fino Al 16/12/2019
La ricerca ha prodotto 2 risultati Visualizzali sulla mappa!

Marche > Pesaro e Urbino > Pergola - Via Papa Giovanni XXIII

Dati della procedura asta b1744485
Procedure concorsuali / Fallimentare 62/2010 Tribunale Pesaro
Dati Vendita b1744485
Data dell'asta 16/12/2019 10:00
Prezzo Base 60.100,00 €
Dati lotto dell'asta b1744485
Tipologia Opifici

Premesso che è pervenuta offerta irrevocabile di acquisto del seguente immobile: Lotto Unico - Intera proprietà su capannone di circa 510 mq, composto da un'unità immobiliare (cat. D/1) con al piano terra un magazzino e wc, e al piano primo ufficio, ripostiglio e wc oltre uno scoperto di uso esclusivo sul fronte di 120 mq; il Curatore invita ogni potenziale interessato a presentare un’offerta i...

Riferimento b1744485

Marche > Pesaro e Urbino > Fano - Frazione Fenile - Via T. Nuvolari 10

Dati della procedura asta b1735446
Esecuzioni civili 88/2018 Tribunale Pesaro
Dati Vendita b1735446
Data dell'asta 16/12/2019 10:00
Prezzo Base 10.400,54 €
Dati lotto dell'asta b1735446
Tipologia Abitazione di tipo civile

Quota di 1/9 di diritto di superficie (per 99 anni di cui 68 restanti al 31.12.2018) di villetta a schiera centrale della superficie commerciale di 164,26 mq. L’intero edificio, costruito nel 1989, sviluppa 4 piani, 3 fuori terra e 1 piano interrato, collegati da una scala interna, e ha un'altezza interna di 2,70.

Riferimento b1735446

Astalegale.net SpA offre un servizio di assistenza telefonica a tutti gli utenti attraverso un call center attivo dal lunedì al venerdì:

orari 9:00 - 12:00 | 14:30 - 17:00

Il numero ad addebito ripartito* è il seguente: 848-800583

* Numero ripartito: il chiamante paga una quota variabile in funzione della durata, pari al costo di una telefonata urbana per le chiamate da rete fissa Albacom e Telecom Italia. La parte restante della chiamata rimane a carico del chiamato.